Archivi tag: Biergarten

Welcome to my Spielplatz – Friburgo a misura di bambini – vol. 1

Questo post partecipa all’iniziativa lanciata da Mary sul suo carinissimo blog playgroundaroundthecorner.com, (e cioè, detta all’italiana, “il parco giochi dietro l’angolo”) che si intitola “Welcome to my playground“.

Mary mi ha invitata a descrivere le aree gioco di Friburgo, che i tedeschi chiamano Spielplatz, il luogo del gioco, e di provare a fare un paragone con i parchi giochi che conosco in Italia. L’idea mi è piaciuta moltissimo, ma ora sono quasi in imbarazzo a fare il confronto, soprattutto se si tratta di Friburgo vs. Livorno, perché sarebbe impietoso per la mia amata città di origine.

Friburgo è un paradiso per i bambini e per le loro famiglie. Una città verde, a misura d’uomo, con piste ciclabili ben distribuite, molti parchi, anche grandi, e circondata da colline, montagnozze e valli che rendono difficile credere di abitare davvero in un’area urbana.
Continua a leggere

Annunci

12 commenti

Archiviato in cose di mamma, il gioco delle differenze, in giro per la Germania e per il mondo

Progetti didattici ma non natalizi – seconda parte

Due giorni fa sono riuscita finalmente a concludere il progetto didattico che avevo iniziato col mio gruppo di conversazione. La soddisfazione è stata tanta, visto che mi è sembrato che il gruppo si divertisse.

Alla fine tutto il ciclo è durato 3 o 4 lezioni in tutto. Dopo l’inizio scherzoso col test per scoprire se si è più tedeschi o più italiani, abbiamo proseguito con la lettura di alcuni brani di post che io ho tratto da alcuni blog di espatriati in Germania come me. I temi erano vari, dalle considerazioni sulle differenze alimentari, al problema filosofico del cappuccino, fino ad arrivare a temi più delicati come ad esempio la tanto lamentata difficoltà a fare amicizia coi tedeschi, o comunque la diversità tra tedeschi e italiani nel relazionarsi agli altri. L’obiettivo finale era quello di farli parlare, sperando che i temi proposti fossero stimolanti per loro. Durante la penultima lezione, in piccoli gruppetti, hanno discusso un po’, alla ricerca delle cose che LORO, in quanto TEDESCHI, trovavano strane degli italiani. Beh, ne sono venute fuori di cose, e io mi sono divertita tantissimo in questo confronto allo specchio. Ma ecco qualche perla: Continua a leggere

5 commenti

Archiviato in il gioco delle differenze, italiano per stranieri