Archivi tag: pappa

Piccole buongustaie crescono – lasagne dell’asilo vs. lasagne di mamma

Tesorodimamma che mangia giusto 2 cozze

Tesorodimamma che mangia giusto due cozze due

Prima o poi ci sarei arrivata, lo sapevo, il post culinario, anche da Brighton, è d’obbligo.

Lo spunto per qualche considerazione in merito me lo sta dando, tanto per cambiare, la mia piccola bimba. In questi giorni di grandi cambiamenti, città nuova, stato nuovo, lingua nuova, casa nuova, vita nuova, affronta i primi contatti con il nuovo asilo e anche con il cibo indigeno.

Nonostante i miei dubbi atavici sul cibo di qui (da brava italiana prevenuta) ho deciso di essere pragmatica e di provare a prenotare il “lunch” offerto dell’asilo, nella speranza che alla bimba piaccia e che nei prossimi mesi, che si preannunciano belli pieni, io possa avere un pensiero in meno e non debba aver tutti i giorni il pranzo pronto per la piccola (alla quale già diamo una bella e sostanziosa colazione “in the box”).

Così è partita la scommessa del pranzo dell’asilo e da quando ha iniziato ad andarci, sono anche iniziate le risate ad ogni sua uscita. Continua a leggere

Annunci

6 commenti

Archiviato in cose di mamma, il gioco delle differenze, in giro per il Regno Unito e per il mondo

Grazie dei fiori, ops, del premio!

Ci godo un po’, anche se in ritardo, a ringraziare Scassandralverde per il premio che mi ha donato qui e cioè il Very Inspiring Blogger Award.

very-inspiringLa ringrazio per aver nominato il mio blog come “fonte di ispirazione” e colgo l’occasione per farle i complimenti per il suo blog che è, testualmente, una sorta di diario di come si può ” Vivere da sola in Italia, a 24 anni, con 450 euro al mese e a impatto zero” ma soprattutto per il progetto, l’idea, in sé.  Mi Accetto molto volentieri il regalo, ma mi sottraggo alle sue regole, semplicemente perché per ragioni logistiche ho il cervello in pappa e proprio non ce la faccio. A breve qualche indizio del perché il mio cervello è in pappa. Nel frattempo vi invito a dare un’occhiata al blog di Scassandra, perché è davvero interessante e “inspiring” 😉

2 commenti

Archiviato in metablog, Uncategorized

Il futuro – riflessioni sadomaso

L'immagine più soft che abbia trovato...- presa dal web

L’immagine più soft che abbia trovato…- presa dal web

I titoli li faccio così, mettendoci sempre i doppi sensi, per aumentare le visite degli ignari visitatori. Ma sulle strane ricerche che portano a queste pagine dedicherò presto un secondo capitolo. Andiamo oltre.

Ma stavolta il sadomaso c’entra, almeno un pochino. Stare a farsi le pippe mentali sul futuro è un po’ da masochisti, ammettiamolo. E anche fare dei post su questo tema, in modo che altri condividano le proprie paranoia, è un po’ da sadici. Ma tant’è, stasera, anzi stanotte, va così.

La bella nevicata, placida ma apparentemente instancabile che si sta consumando fuori dalla mia finestra di certo concilia un umore più meditabondo del solito. E allora meditiamo, una volta tanto. Non voglio fare speculazioni sul futuro, chiedermi come sarà la mia vita tra tot anni o cose del genere. Le mie meditazioni sono ben più terra terra. Il punto è: dove voglio andare? Cosa voglio fare? Continua a leggere

10 commenti

Archiviato in cose di mamma, differenze di genere, Intimamente, metablog, Uncategorized