Archivi tag: scuola

I had the feeling that I belonged

Batte e ribatte questa strofa di una canzone di Tracy Chapman, Fast car, e non mi esce dalla testa. Ormai sono settimane, forse mesi, mi torna in mente la canzone, suona e risuona quella strofa. E mi scava dentro.

 

Non certo perché io debba scappare da una vita di miseria, a bordo di una macchina veloce, o perché debba riscattarmi da una vita familiare terribile (come nella canzone), ma perché mi è capitato tante volte, negli ultimi tempi, di sentire davvero di appartenere a questo posto.  Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in il gioco delle differenze, in giro per il Regno Unito e per il mondo, Intimamente, Uncategorized

Welcome to the UK – muri di gomma e soluzioni all’italiana

Un post al volo, un piccolo sfogo, da piccola italiana sprovveduta. Quelli che già ci son passati rideranno. Quelli che hanno vissuto la stessa cosa, ma in Italia, penseranno “ben ti sta”. Quelli che hanno vissuto la stessa cosa, ma in Germania, non lo so cosa penseranno, forse saranno solidali. Boh.

Insomma, sono a Brighton da una settimana. Cerco casa. In realtà, tanto per complicarmi la vita, ho deciso di fare una cosa strana. Continua a leggere

13 commenti

Archiviato in cervelli in fuga, il gioco delle differenze, in giro per la Germania e per il mondo